Sentiero del Barolo

Nasce nelle Langhe, per la precisione a La Morra, piccolo paesino caratteristico a circa 400 mt s.l.m. immerso nei vigneti che rendono unica questa zona.

È dei 7 sentieri che si snodano qui attorno e che permettono di scoprire scorci talvolta impensabili, che racchiudono tanti significati di questo territorio. Con i suoi 11,5 km, è il sentiero più lungo, che tocca tutti i principali punti panoramici della zona.

Partenza al “km zero” poco fuori dal centro di La Morra dove potrete anche trovare comodamente parcheggio.

La prima parte della traccia è su asfalto e prettamente in discesa, ma per il momento non spaventatevi del ritorno in salita, vi faremo capire che ne varrà la pena.

Scendendo lungo le strade che costeggiano le vigne troverete spesso diversi cartelli colorati anche degli altri percorsi che si incrociano tra di loro.

Proseguendo sempre in discesa da lì a poco un bivio sulla destra ci porterà nei primi vigneti.

La bellezza di questi posti è che vi sarà permesso passare attraverso le vigne anche mentre i proprietari sono intenti nella potatura o nella raccolta. Il rispetto è parte integrante della cultura di queste persone, che hanno fatto della loro terra un patrimonio immenso.

Ci sono diverse bellissime chiese lungo il sentiero, passando per diverse frazioni come Santa Maria, Annunziata. Altro punto caratteristico è il Cedro, che siamo sicuri saprà sorprendervi.

Il sentiero per Santa Maria è davvero bello e di facile percorrenza, quasi sino in centro dove ci sarà la prima chiesa caratteristica del percorso.

Proseguendo poco più avanti sulla sinistra si iniziano a percorrere i filari quelli un po’ più duri, con pendenze anche importanti, sia in salita che in discesa. Attraverserete vigne di ogni qualità, forme e colori saranno i vostri compagni di avventura per i prossimi km. Difficile trovare compagnia diversa da qui in poi.

Arriverete da li a poco in località Il Cedro, dove passerete anche per l’azienda agricola di Cordero di Montezemolo, che diciamo non passa inosservata, trovandosi proprio dopo una bella salita.

Passati in località Annunziata non resta che percorrere l’ultimo tratto tra i filari per poi risalire verso La Morra e chiudere il giro. Quest’ultima parte è la più dura per noi, con tratti sia tra i filari che su asfalto davvero con pendenze importanti. Ma quello che vi ritroverete di fronte sarà sicuro da stimolo per non farvi sentire la stanchezza accumulata.

Uno scorcio da lontano alla Cappella del Barolo è d’obbligo, come non notarla e fotografarla.

Questi percorsi sono anche tappa per una durissima gara del luogo “Intrepida” che si snoda ad anello in questi posti su una distanza di 21 o 42 km. Come l’abbiamo scoperto? Alcuni cartelli lungo la strada ci hanno incuriosito e per finire un coltivatore del luogo, intento a sistemare la propria vigna, ci ha visto e chiesto perchè non tornavamo a farla visto il nostro allenamento. Un giorno chissà …

Per oggi ci “accontentiamo” di rientrare a La Morra e goderci il tramonto!


Tipologia Percorso: asfalto e sterrato tra le vigne

Acqua: meglio se autosufficienti perchè se fa caldo tra le vigne lo sentirete


Discover Outdoor,
Taste Nature

Impronte del percorso

aeaaqqdqas-512
La Morra
35730
11.5
images
DOWNLOAD Traccia

Consulta la nostra guida per scaricare e seguire le nostre tracce

region-icon-3
Cuneo
Green_mountains_icon
517 D+
0c61e584efe3b54fe8379eb1c0e38c3ab62c6b7713432b1b5997a315b9ff4b2c_200
Strava Link
1176251_fitness-icon-fitness-icon-png-hd-png-download
  • CORSA
  • CAMMINATA

Seguici anche tu!